Guida pratica per affrontare la gelosia tra sorelle.

Purtroppo,non tutte le famiglie sono perfette! Talvolta,pur essendovi tanto affetto, scaturiscono dei litigi tra i più piccoli, soprattutto tra le femminucce. Come fare a gestire la situazione, da bravi educatori? Come gestire al meglio e porre fine alla gelosia tra sorelline?La questione non è semplice, ma esistono tanti piccoli accorgimenti che riescono a ottimizzare la situazione e pure a impedire l’insorgenza di nuovi episodi.

Motivi delle ostilità

Le ostilità nascono da diverse situazioni. Il principale fattore è la competizione! Infatti, ogni “donnina” tenta di identificare e delineare il proprio ruolo nella famiglia e cerca di dare prova delle proprie capacità e dei suoi interessi, al fine di dimostrare che è differente dalla sorellina. In tal senso, potrebbe dare vita a delle vere e proprie proteste, nel caso in cui avvertisse a ragione o a torto, che riceve meno attenzioni da parte dei genitori rispetto alla sorella. A questo si unisce il fatto che i piccoli, attualmente, esistono in una collettività che trasmette loro il messaggio che vincere è meglio, cosa che alimenta la competizione, l’ astio e la gelosia.

Come prevenire episodi di gelosia

La prevenzione è come sempre la miglior arma! In tal senso, gli specialisti consigliano di fiaccare le ostilità evitando di confrontare di continuo le bimbe e ascoltando le due parti della disputa prima di giungere ad una conclusione. Inoltre, sarebbe saggio alimentare il legame, le occasioni e gli spazi da riservare indipendentemente ad ogni figlia. Anche quando giocate con le piccole, fate attenzione a non avvantaggiare mai alcuna delle due. Purtroppo, potreste inconsciamente favorire una delle figlie e creare sensi di favoritismo. Un ulteriore accorgimento, sarebbe anche quello di assecondare la risoluzione delle contese tra le piccole per conto proprio.

In poche parole, fate tesoro di questa guida pratica per affrontare la gelosia tra sorelle.

Consiglio numero 1

Concedetevi tanta calma e abbastanza tempo per conversare con ognuna delle vostre figlie indipendentemente e prestate attenzione a quanto ognuna ha da riferire sulla gelosia. Se temete di avere in qualche modo contribuito all’insorgere di tali sentimenti – ad esempio, se chiaramente e onestamente vi rendete conto di aver regalato più attenzioni ad una delle vostre dame – domandate cosa potete fare per attenuare i sentimenti di gelosia.

Consiglio numero 2

Focalizzatevi sulle capacità delle vostre figlie e promuovete, individualmente e indipendentemente, le loro competenze. Fate loro capire che ciascuna e unica e brava in qualche cosa a modo suo.

Consiglio numero 3

Confermate, tramite gesti e parole, il loro talento e la loro intelligenza. Trasmettete a ciascuna il messaggio che merita di essere amata.

Consiglio numero 4

Ritagliate dei momenti con ognuna di esse separatamente. Cercate delle occasioni e dei tempi per coltivare interessi e hobby che avete in comune con vostra figlia. Basta semplicemente chiederle di accompagnarvi a comprare un paio di scarpe, ad esempio, perché vi fidate del suo senso estetico.

Consiglio numero 5

Se vi trovate in un momento di estrema insicurezza e non riuscite a vedere chiaramente la situazione, non sapete come affrontarla da un punto di vista pratico, domandate pure aiuto ad uno specialista.

 

Lascia un commento